mercoledì 13 giugno 2012

Che cosa è la pesca con la fiocina a mano ? e come farla a mare !


Un esempio di una bella cattura , un bel polpo catturato con la fiocina a mano !


Iniziamo dicendo che cosa è ?
La pesca con la fiocina a mano da terra che cos'è ?,tecnicamente si dovrebbe chiamare
pesca al agguato da riva ( se mi sono sbagliato correggetemi ! )
se volete sapere che cosa è la pesca al agguato ? In apnea leggete il prossimo post !

Mentre la pesca al agguato da riva,

è un tipo di pesca davvero affascinante e a differenza delle altre tecniche di pesca non ci si annoia mai ! ! ! perché per praticare questo tipo di pesca bisogna andare in riva a mare
 
scegliere la profondità desiderata tra un metro o mezzo metro di profondità
e camminare una volta trovata la preda polpi,seppie,o pesci vari come scorfani,ghiozzi ma anche spigole e cefali ! La si in “forchetta” con la fiocina !

Se fosse cosi semplice come appena descritto ovviamente non ci sarebbe gusto !
Però per praticare questa tecnica bisogna rispettare delle regole vediamo come praticarla(...)
(...)

Come si pratica ? La pesca con la fiocina a mano a differenza di altre tecniche di pesca e
molto economica , e con i tempi di crisi che stiamo passando non è poco !!!
iniziando dicendo come si pratica ,prima di tutto l'attrezzatura da pesca , qui ci serve uno scafandro se volete rimanere asciutti e al caldo ,ovviamente una fiocina a mano , un secchio e una lampada
nella pesca da riva con la fiocina ad eccezione di altre tecniche di pesca è l'unica tecnica in cui si può usare la lampada per illuminare il mare durante l'azione di pesca
(io preferisco la lampada a gas)
come si effettua la pesca ? si procede immergendoci fino alle ginocchia o dove voliamo
e camminiamo fin dove voliamo , per poi tornare indietro !
Condizione fondamentale per questa tecnica di pesca e il mare
come ?
Il mare deve essere perfettamente piatto altrimenti l'incresparsi del mare o meglio delle onde
non ci faranno vedere bene il fondale
in queste condizioni di scarsa visibilità è meglio usare il battiscopio ma , se il mare incominciasse
ad innervosirsi e meglio una dignitosa ritirata ,la sicurezza prima di tutto !

Un altro punto che ho omesso di dirvi e il quando si effettua questa pesca ...di notte
voi mi direte come di notte !
Infatti di notte le spiagge non sono affollate dai bagnanti e i pesci e cefalopodi si avvicinano
alla riva per nutrirsi e per riprodursi ,
poi si sa la pesca di notte a un suo fascino .

Ti è piaciuto l'articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille! Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

1 commento:

  1. Ciao,all'increparsi del mare,usa un paio di gocce d'olio per cucinare. Vedrai la differenza.

    RispondiElimina